Scene da Quaderni di Serafino Gubbio operatore – 13, 14, 20, 21, 26, 27 ottobre 2018

SerafinoScarica l'immagine ad alta risoluzione »

liberamente tratto dal romanzo di Luigi Pirandello
di e con Emanuela Villagrossi e Laura Piazza
ideazione Emanuela Villagrossi
collaborazione drammaturgica Michele Sancisi
immagini Gaia Giani e Maresa Lippolis

Riprese video di sicurezza, telecontrollo, selfie, ricordi, appunti di viaggio, documenti, mappe. In ogni istante della nostra vita la nostra identità si moltiplica e si amplifica, “naturalmente” partecipante alla moltiplicazione e alla frammentazione dei piani di realtà ad opera dell’immagine, che si costituisce come correlativo di verità. O la sostituisce, o la costruisce. Attraverso Serafino Gubbio, operatore neutro, sguardo esterno, Pirandello narra il momento della nascita del cinema e la moderna possibilità di afferrare lo scorrere della vita attraverso lo scorrere delle immagini. Lo spettacolo si sviluppa come un flusso narrativo da cui emergono nuclei tematici, scene appunto, in cui il romanzo si stacca dalla pagina scritta e si fa dialogo e monologo, accenno di rappresentazione.

Biglietti in vendita su vivaticket o in biglietteria

ORARI SPETTACOLI

Venerdì ore 20.30

Sabato ore 19.30

Domenica ore 16.30

DOVE SIAMO

Largo Corsia dei Servi, 4, 20122, Milano (presso Centro Culturale di Milano)

M1 (San Babila) – M1, M3 (Duomo)

Bus 54, 60, 61, 73, 84

Tram 15, 23