AGOSTO 1957 – 17 e 18 aprile 2020

Agosto 1957Scarica l'immagine ad alta risoluzione »

Eiger: l’ultima salita

di Mattia Conti

con Alberto Bonacina e Sara Velardo

musiche Sala Velardo

direzione tecnica Matteo Binda

coordinamento alla produzione Roberta Corti

regia Alberto Bonacina

una produzione Lo Stato dell’Arte

CAI Sez. di Lecco “Riccardo Cassin”

nell’ambito del festival “Monti Sorgenti 2019”

Nell’agosto del 1957, Claudio Corti e Stefano Longhi, due lecchesi, decidono di rincorrere un sogno: essere i primi italiani a conquistare la mitica – e famigerata – Parete Nord dell’Eiger. La scalata si rivela drammatica, alla cordata dei due italiani si affianca quella formata da due scalatori tedeschi. La progressione è lenta e condizionata da continue scariche di sassi e ghiaccio. Il tentativo si concluderà in tragedia.

In scena non solo gli eventi di questa triste vicenda, ma anche le emozioni e i pensieri più intimi di uomini che hanno avuto il coraggio di sfidare i propri limiti, di rincorrere un sogno fino alle sue estreme conseguenze. Il punto di vista è quello di Stefano Longhi, sviluppato in una dimensione onirica dove tempo e spazio perdono di significato a vantaggio della storia narrata.

Biglietti in vendita su vivaticket o in biglietteria

ORARI SPETTACOLI

Venerdì ore 20.30

Sabato ore 19.30

DOVE SIAMO

Largo Corsia dei Servi, 4, 20122, Milano (presso Centro Culturale di Milano)

M1 (San Babila) – M1, M3 (Duomo)

Bus 54, 60, 61, 73, 84

Tram 15, 23