PAROLE PRESENTI – 16 febbraio 2020 ore 16.30

Liubretti1Scarica l'immagine ad alta risoluzione »

di Adriana Libretti

con Adriana Libretti e Valerio Bongiorno

musica dal vivo Guido Baldoni

in collaborazione con Librisottocasa

Parole presenti, pulsanti, capaci di suscitare emozioni, immagini e ricordi. Il mio amore per le parole dev’essere nato frequentando la Scuola all’aperto Casa del Sole di via Giacosa, qui a Milano, forse più nota come Trotter, dove i maestri insegnavano da subito a scrivere ogni vocabolo per intero, senza passare attraverso esercizi ortografici e asticelle, come si usava un tempo. Queste parole amiche sanno di argilla; hanno corpo, spessore, odore. Fuoriescono come oggetti di scena da un baule teatrale. Sono piccole isole misteriose, da esplorare al presente allertando i sensi, in un recital a due voci che si compone di poesie e prose. (Adriana Libretti)


Adriana Libretti

Nata a Milano, città in cui vive e lavora. Laureata in filosofia, studia mimo e teatro con il Metodo Lecoq. Affianca l’attività di attrice, doppiatrice e dialoghista a quella di scrittrice. Nel 2002 consegue il Master in drammaturgia presso la Scuola Nazionale di Drammaturgia Teatro di Gioia, diretta da Dacia Maraini. Oltre a essere presente in varie antologiche (Nuova Prosa n.19, Greco e Greco Editore; Crimine, Millelire, Stampa Alternativa; Nel vuoto arioso del mondo, Ellin Selae, Antologia della poesia erotica contemporanea, ATì Editore, 2006) ha pubblicato Incontri di stagione. Miniature, Zephyro Edizioni, 2004; Lettere a un cretino, ATì Editore, 2005; Un dolore senza fissa dimora, ATì Editore, 2008; LINFE. Romanzo vegetale, Vydia Editore, 2012. Per Le Mezzelane Casa Editrice ha pubblicato nel 2018 Parole Presenti e la silloge poetica Per quattro regni (almeno).

 

Biglietti in vendita su vivaticket o in biglietteria

ORARIO SPETTACOLO: 16.30

DOVE SIAMO

Largo Corsia dei Servi, 4, 20122, Milano (presso Centro Culturale di Milano)

M1 (San Babila) – M1, M3 (Duomo)

Bus 54, 60, 61, 73, 84

Tram 15, 23